News

FINALMENTE APPROVATO IL BONUS STRADIVARI 2017 !!!!

download
Bonus stradivari 2017: requisiti, importo e domanda. La guida dell’Agenzia delle Entrate
Anna Maria D’Andrea – SCUOLA

Bonus Stradivari 2017: l’Agenzia delle Entrate pubblica una guida con le indicazioni necessarie per beneficiare delle agevolazioni per l’acquisto di nuovi strumenti musicali. Ecco requisiti e come richiederlo.

Bonus Stradivari 2017: l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato, con provvedimento del 15 marzo 2017, le linee guida per usufruire dell’agevolazione introdotta con la Legge di Bilancio 2017 per l’acquisto di nuovi strumenti musicali. Specifica, nel dettaglio, tutte le indicazioni su requisiti, importo dello sconto e come presentare domanda.

Il bonus strumenti musicali 2017 è riconosciuto agli studenti di musica che intendono comprare un nuovo strumento musicale ed è applicato nella forma di sconto sull’acquisto, applicato direttamente dal rivenditore, il quale a sua volta potrà recuperar l’importo nella forma di credito d’imposta. Non bisognerà presentare una vera e propria domanda, anche se sia lo studente che il rivenditore dovranno rispettare alcuni specifici adempimenti.

Che cos’è il bonus Stradivari 2017? Si tratta di uno sconto per l’acquisto di strumenti musicali inerenti con il proprio percorso di studio e formazione, rivolto quindi essenzialmente agli studenti di musica che, nel rispetto dei requisiti specificati dall’Agenzia delle Entrate, avranno accesso allo sconto per un importo non superiore al 65% sul prezzo finale dello strumento musicale, per un massimo di 2.500 euro.

Per il 2017 sono stati stanziati 15 milioni di euro per il bonus Stradivari e saranno accettate tutte le domande nel limite delle risorse stanziate. Di seguito una guida ai requisiti e a come presentare domanda per richiedere lo sconto per l’acquisto di un nuovo strumento musicale e come, a sua volta, il rivenditore dovrà richiedere il credito d’imposta.

 
Bonus stradivari 2017: requisiti, importo e domanda. Guida dell’Agenzia delle Entrate
Il bonus Stradivari 2017 è stato inserito nella Legge di Bilancio 2017 come agevolazione per gli studenti iscritti a licei musicali, corsi preaccademici, corsi del precedente ordinamento e corsi di diploma di I e di II livello dei conservatori di musica, degli istituti superiori di studi musicali e delle istituzioni di formazione musicale e coreutica autorizzate a rilasciare titoli di alta formazione artistica, musicale e coreutica.

Si tratta, in sostanza, di uno sconto di importo massimo di 2.500 € e nella misura del 65% della spesa sostenuta rivolto agli studenti che, in coerenza con il proprio percorso di studi, intendono acquistare un nuovo strumento musicale.

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato, con il provvedimento del 15 marzo 2017, tutte le indicazioni su requisiti, importo e come presentare domanda. Oltre alla guida per gli studenti beneficiari, sono contenute anche le indicazioni che dovrà seguire il rivenditore per recuperare, nella forma di credito d’imposta, l’importo applicato come sconto all’atto di acquisto dello strumento musicale.

Ecco di seguito tutte le indicazioni necessarie per richiedere il bonus Stradivari 2017, documenti da predisporre, chi può richiederlo e indicazioni utili per i rivenditori.

 
Bonus Stradivari 2017: requisiti
Possono richiedere il bonus Stradivari 2017 gli studenti in regola con il pagamento di tasse e contributi d’iscrizione agli anni 2016/2017 o 2017/2018dei licei musicali, dei corsi preaccademici, corsi del precedente ordinamento e ai corsi di diploma di I e di II livello dei conservatori di musica, degli istituti superiori di studi musicali e delle istituzioni di formazione musicale e coreutica autorizzate a rilasciare titoli di alta formazione artistica, musicale e coreutica ai sensi dell’articolo 11 del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 8 luglio 2005, n. 212. Il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate, presente di seguito, contiene l’elenco di tutti gli istituti per i quali è ammessa l’agevolazione per l’acquisto di nuovi strumenti musicali.

Come abbiamo già ricordato, secondo quanto disposto dall’Agenzia delle Entrate è possibile usufruire di uno sconto sul 65% dell’importo dello strumento musicale e per un massimo di 2.500 euro. Nel caso in cui il bonus Stradivari sia già stato fruito nell’anno precedente, sarà possibile beneficiarne per la quota restante entro il limite massimo previsto.
Bonus Stradivari 2017: documenti necessari e domanda
Per accedere al bonus Stradivari 2017 lo studente dovrà richiedere l’emissione, da parte dell’Istituto d’istruzione in cui è iscritto di apposita documentazione, ovvero:

 

  • certificato d’iscrizione non ripetibile “per tale finalità”, da cui risulti il suo cognome, nome, codice fiscale, corso e anno di iscrizione nonché lo strumento musicale coerente con il corso di studi;
  • gli studenti iscritti ai corsi preaccademici, nel caso in cui il corso sia affidato a soggetti terzi in base ad apposita convenzione, hanno diritto al contributo solo se la certificazione degli studi compiuti è rilasciata dal Conservatorio o dall’istituto superiore di studi musicali-ISSM e non dall’Istituzione convenzionata;
  • gli studenti iscritti ai licei musicali possono richiedere il certificato d’iscrizione per l’anno 2017-2018 solo a partire dall’avvio dell’anno scolastico.

Il certificato d’iscrizione dovrà essere predisposto in due copie: una dovrà essere conservata dall’Istituto e l’altra dovrà essere consegnata dallo studente al rivenditore al momento dell’acquisto dello strumento musicale il quale sarà a sua volta obbligato a conservarlo.

Non bisognerà presentare una versa e propria domanda per richiedere il bonus Stradivari 2017: lo sconto sarà applicato direttamente dal rivenditore dello strumento musicale.
Bonus Stradivari 2017: credito d’imposta per il rivenditore
Lo sconto applicato dal rivenditore agli studenti che acquistano nuovi strumenti musicali potrà essere recuperato nella forma di credito d’impostapresentando apposita richiesta a partire dal 20 aprile 2017.

Prima di concludere la vendita il rivenditore dovrà inserire su Fisconline o Entratel, le piattaforme telematiche dell’Agenzia delle Entrate, i seguenti dati:

  • codice fiscale del rivenditore;
  • codice fiscale dello studente e dell’istituto che ha rilasciato il certificato d’iscrizione;
  • strumento musicale acquistate e prezzo di vendita comprensivo di Iva.

Per ogni richiesta inoltrata dal rivenditore verrà rilasciata una ricevuta di approvazione, diniego e ammontare complessivo dello sconto previsto in favore dello studente, tenuto conto anche dell’eventuale precedente fuizione del bonus Stradivari nel 2016.

A partire dal secondo giorno lavorativo successivo alla data di rilascio della ricevuta, il credito d’imposta è utilizzabile in compensazione presentando il modello F24 esclusivamente tramite i servizi telematici Entratel o Fisconline e indicando il codice tributo 6865.
Bonus Stradivari 2017: provvedimento Agenzia delle Entrate 15 marzo 2017
Con il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate sono individuati tutti gli istituti per i quali è possibile beneficiare del bonus Stradivari 2017. Nell’ allegato 1 è presente l’elenco dettagliato dei licei musicali, dei conservatori di musica degli istituti superiori di studi musicali e delle istituzioni di formazione musicale e coreutica autorizzate a rilasciare titoli di alta formazione musica.

Bonus strumenti musicali 2017 o bonus Stradivari

CONTATTATECI VIA MAIL A  info@prina.it   O TELEFONICAMENTE ALLO  02-89429080 PER MAGGIORI INFO E PER PRENOTARE IL VOSTRO STRUMENTO !!!
 

 

 

APP “PRINA SOUND” SCARICABILE !!!

FINALMENTE ATTIVA LA NOSTRA APP “PRINA SOUND” SCARICABILE GRATUITAMENTE DALL’ APP STORE DI APPLE E DA  GOOGLE PLAY !!!!        images

SCARICANDOLA SUL VOSTRO DISPOSITIVO( SMARTPHONE, TABLET, ETC. ) RICEVERETE SUBITO UN COUPON DEL VALORE DI €10,00 DA SPENDERE PRESSO DI NOI.

POTRETE, OLTRE AD ESSERE AGGIORNATI IN TEMPO REALE SULLE NOSTRE OFFERTE,  PROMOZIONI, EVENTI ETC. ED ANCHE  ACCUMULARE PUNTI CHE VI

PERMETTERANNO DI OTTENERE SCONTI SPECIALI E OMAGGI INTERESSANTI, ACQUISTANDO DA  NOI PRODOTTI CON UN MINIMO DI 15€ DI SPESA.

VI ASPETTIAMO NUMEROSI !!!

grafica-prina-manifesto

 

FINANZIAMENTI ANCHE A DISTANZA CON SOISY.IT !!!

SOISY_LOGO_TRASPARENTE

 

SIAMO LIETI DI ANNUNCIARE CHE DA OGGI SARA’ POSSIBILE ACQUISTARE PRESSO DI NOI CON FINANZIAMENTO ANCHE A DISTANZA UTILIZZANDO  SOISY.IT

( www.soisy.it/strumentimusicaliprina  ), IL NUOVO SISTEMA DI FINANZIAMENTO ED INVESTIMENTO TRA PRIVATI FACILE E CONVENIENTE !!!

CONTATTATECI PER SAPERNE DI PIU’ OPPURE ANDATE DIRETTAMENTE AL LINK PER AVERE TUTTE LE INFORMAZIONI IN MERITO.

Calcola preventivo Prina

Su Soisy ci sono tante persone disposte a dar credito alla tua passione per la musica !!!

 

Cos’è e come funziona il prestito tra privati?

Con il prestito tra privati puoi farti finanziare la spesa del tuo strumento musicale da altri privati sulla nostra piattaforma, senza bisogno di una banca.

CALCOLA LA SPESA

 

Come faccio per comprare uno strumento attraverso i prestiti tra privati Soisy?

Basta che ti registri in pochi minuti e scegli la spesa che vuoi finanziare.

Se i nostri investitori sono disponibili a finanziare la tua richiesta pagano direttamente il negozio, tu vai a casa col tuo nuovo strumento e ripaghi il prestito dal mese successivo.

CALCOLA LA SPESA

 

Quali requisiti e documenti servono?

Per iscriversi sulla nostra piattaforma di prestiti tra privati basta essere maggiorenni, avere residenza in Italia da almeno 3 anni e un reddito regolare e dimostrabile.

Nel processo di registrazione ti verrà richiesto l’upload di carta d’identità, codice fiscale e di un selfie col tuo documento d’identità

CALCOLA LA SPESA

 

 

Aperitivo di Natale! X-Mas Duo!

Guarda il video:

 

DICEMBRE CON SATISPAY DA PRINA !!!

SATISPAY  (  https://www.satispay.com/en/ )  TI OFFRE LA POSSIBILITA’ DI ACQUISTARE NEI NEGOZI CONVENZIONATI ( COME IL NOSTRO…) CON IL 30% DI SCONTO NEL PROSSIMO WEEKEND (17-18 DICEMBRE), CON LA FORMULA DEL CASHBACK.  PUOI SCARICARE LA APP DAL PLAY STORE DI GOOGLE O DALL’APP STORE DI APPLE, OPPURE PUOI VENIRE IN NEGOZIO PER MAGGIORI INFORMAZIONI IN MERITO.

satispay-dicembre

 

DEMO PIANI YAMAHA CON LENA PANFILOVA

La brava ( e bella…) pianista Lena Panfilova ( https://yamahamusicclub.it/artisti/dimostratori/lena-panfilova/ ) sarà nostra ospite per tre giornate, il 10, il 17 ed il 20 Dicembre.

Sarà possibile ascoltarla mentre suona i piani Yamaha, farle domande sulle loro caratteristiche tecniche e chiederle consigli in merito.

Non perdete questa occasione !!!

lena-panfilova-yamaha

I nostri Eventi
Schermata 2017-04-09 a 20.14.35
dal 8 aprile 2017
al 9 aprile 2017

Giovani & Giovanissimi in Concerto 2017

schermata-2016-12-15-a-22-06-46
dal 18 dicembre 2016
al 18 dicembre 2016

xmas duo!!! aperitivo in musica

locandina-thomas-blug
dal 12 ottobre 2016
al 12 ottobre 2016

DEMO BLUGUITAR AMP1 il 12 ottobre 2016 da Prina!!!

MGeB_logo
dal 25 giugno 2016
al 26 giugno 2016

GUITARS&BEYOND

Schermata 2016-05-11 a 23.23.51
dal 14 maggio 2016
al 15 maggio 2016

Giovani e Giovanissimi in Concerto 2016